Tag - lindsey paveo

1
Simona Ventura sta a Sky come Christina Aguilera sta alla NBC (ovvero: considerazioni sparse su The Voice)

Simona Ventura sta a Sky come Christina Aguilera sta alla NBC (ovvero: considerazioni sparse su The Voice)

Questo post è lungo, lo sintetizzo per chi non ha tempo/voglia:

The Voice of US edizione 2, attualmente in onda sulla NBC: voto LOOOOOOVE

The Voice of Italy edizione 1, in preparazione per il prossimo autunno su Rai Due: voto ABORRO PREVENTIVAMENTE

 

lindsey paveo christina aguilera
Visto che abbiamo recentemente disquisito sulla qualità in televisione, vi informo che ho trovato il mio “intrattenimento di qualità” in The Voice of U.S. La versione a stelle e strisce di un format olandese di grande successo nel mondo, che nel contesto americano dà il meglio di sè grazie anche all’internazionalità del cast giudicante (e tutorante). Ne scrissi già un anno fa e oggi potrei riciclare quel post (anche perché questo talent mi sa che lo guardiamo solo io e un ex concorrente di X-Factor che preferisce rimanere anonimo a cui ho passato i torrent) ma non lo farò. Perché, stando alle news della rete, il format arriverà anche in Italia il prossimo autunno. E quando tutti lo etichetteranno come nuovo fenomeno musicaltelevisivo, troverò molta più soddisfazione nel bullarmi spocchiosamente facendovi notare con l’indice puntato e una fastidiosa aria di superiorità che “io ve l’avevo detto”.

Nonostante io lo ami alla follia (ma di un amore inspiegabile, come tutti i grandi amori), in cuor mio speravo che il programma non arrivasse mai qui da noi (d’altronde se lo amo davvero, ci tengo a preservarlo dalle brutture del mondo). Oppure, se proprio doveva, avrei preferito una messa in onda ritardata nell’anno 2073: io sarei stato seduto alla destra del Creatore da un pezzo, e l’amato The Voice in vedovanza non avrebbe più rappresentato un problema per me o per questo blog. Avrebbe potuto pure condurlo un’anziana Mia Facchinetti e avere tra i giudici Andrea D’Alessio di Amorilandia e neanche questo avrebbe più rappresentato un problema. Invece Raidue mi riporta con una bella doccia fredda nel presente, e non voglio nemmeno pensare all’ennesima conduzione sloganistica di Fucky padre, o a quella da ecodoppler sbiadito di Daniele Battaglia, oppure a quella da Disney Club di Nicola Topogigio Savino (proporrei per quest’ultimo una decorosa – ma anche indecorosa – buonuscita dalla Rai, e qualche anno passato a sgusciare le mandorle con le ginocchia).

Read More

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.