Tag - Gossip Girl

1
Cobra Starship feat. Leighton Meester – “Good Girls Go Bad”
2
Blair, vai ad aspettarmi nel letto grande
3
Quando una camicia e un po’ di gel fanno miracoli (soprattutto la camicia)

Cobra Starship feat. Leighton Meester – “Good Girls Go Bad”

Guarda un po’ che astuta la Blair di Gossip Girl. L’altro giorno esplodeva lo scandalo del suo “filmato hot”, così in rete si sono moltiplicate le ricerche del fantomatico “video di Leighton Meester”. Nessuno ha trovato QUEL video (ma va?), però oggi, effettuando la stessa ricerca si incappa “casualmente” in QUESTO: un castissimo videoclip di un brano musicale appena sfornato e già in rotazione su Mtv, in cui la bella attrice compare – fatalità – come guest star, anche nel ruolo di cantante. Tempismo perfetto, operazione di marketing decisamente riuscita e la canzone non mi dispiace nemmeno (odio quando mi lascio intortare così: tre anni di blogging gossiparo e ancora ci casco).

Blair, vai ad aspettarmi nel letto grande

Il titolo non si riferisce all’ennesimo uomo politico coinvolto, dopo Berlusconi, in scandali a sfondo sessuale (che ormai hanno raggiunto il limite massimo del ribrezzo e di cui le televisioni sembrano “stranamente” non accorgersi): cioè non si parla di Tony Blair, bensì di Leighton Meester (nota, appunto, come Blair di Gossip Girl) della quale è stato diffuso, per opera dell’immancabile ex fidanzato dotato di telecamera, un sex-tape che ne viola la più privata intimità, sbandierando tanto di footjob che ormai non se lo fa mancare più nessuno. Di sicuro, se trasmesso in prima serata, risolleverebbe gli ascolti dell’appannato telefilm.

Quando una camicia e un po’ di gel fanno miracoli (soprattutto la camicia)

Ed Westwick, una delle star maschili del telefilm più inutile del momento (il qui già ampiamente bistrattato Gossip Girl), smentisce le voci sulla sua presunta omosessualità in un’intervista rilasciata a Rolling Stone. Ed, per mettere a tacere ogni sospetto, si dice pronto a “fucking women in public“. Ecco, se volesse fare qualcosa di veramente utile “in public” potrebbe cominciare col mettersi una maglietta della salute, per esempio. Di buono c’è che dopo aver visto lui, mi sento già bello e pronto per la prova costume.

Read More

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.