Tag - future history

1
Il santo del giorno – Jason Derulo

Il santo del giorno – Jason Derulo

Lo so che me ne dovrei profondamente VERGOGNARE, ma lui è il mio preferito (e non chiedetemi perché, perché non saprei trovarne una ragione: l’amore è bello perché è vario, ma soprattutto perché ti coglie impreparato e quando meno te lo aspetti) tra tutti gli rnb / rap / hiphop / black / soul / young / american / tamarr / wanna-be-the-new-michaeljackson / se-te-piacerebbe che fanno le canzoni con lo stampino. Memorabile la sua “In my head” che ha copiato da Lady Gaga e imperdibile la sua recente “Don’t wanna go home” che ha copiato da chiunque.

Io AMO Jason Derulo. Mi fa simpatia, non è il solito belloccio sventrapapere: lo disegnano così per esigenze commerciali, ma lui in realtà è un tenero, dolce, piccolo-brutto-anatroccolo. Magari tra qualche anno non si trasformerà in un bellissimo cigno, ma al più in un pollo sultano di Francesco Amadori, però a me piace lo stesso. Soffre di una lieve carenza testosteronica che si palesa in special modo durante i suoi maschi balletti (lascive figliole mezzenude gli si strusciano ovunque, ma lui è concentrato solo sulla sua coreografia: questa è professionalità, io lo trovo bravissimo). Io Jason Derulo lo ospiterei volentieri a casa mia. Magari non proprio dentro (visto quanto suda), ma in una baracca in legno di fianco alla cuccia del cane credo che ci starebbe proprio bene.

Read More

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.