Category - Grande Fratello 9

1
No victoria ma vanagloria (and the party is over)
2
La vita continua. Ma ci sta modo e modo
3
Grande Fratello 9 – dodicesima puntata
4
Grande Fratello 9 – Ottava puntata. Eliminato Tommaso; entrano Roberto, Francesca e Monica
5
Grande Fratello 9 – Sesta puntata. Daniela Martani licenziata dall’Alitalia, FederOca insulta tutti, Nicola eliminato e blackout nella Casa
6
Grande Fratello 9 – Quinta puntata. FederOca Rosatelli espulsa dopo il lancio del bicchiere, Marco incontra la sua ex e viene eliminato
7
Rissa al Grande Fratello 9: FederOca sbrOcca e lancia un bicchiere a Gianluca, Claudia sviene, Vittorio si sloga un polso

No victoria ma vanagloria (and the party is over)

Causa sopraggiunti limiti di età, sopportazione, assuefazione da programmi tv discretamente realizzati (quali X-Factor o le televendite di cassapanche del 700 su Telemarket) e chi più ne ha più ne metta, ho deciso che scoprirò il vincitore del Grande Fratello 9 domani mattina dopo il caffè, ma prima di aver svuotato l’intestino.

Dopo che le mie orecchie hanno sentito le seguenti tre frasi, ho spento:

“Mi auguro che per il vincitore si possano aprire le porte del cielo” (Alessia Marcuzzi, ore 21.23 mentre i concorrenti maschi infilavano – fischiettando – le mani in tasca)

“Cristina ha un fior di cervello” (Alfonso Signorini, ore 21.34 – poteva dire anche un fiordifragola o un fiore di zucca)

“Ho le emozioni che mi scoppiano” (Cristina del Basso, ore 21.40 – tu chiamale se vuoi “emozioni”, io le chiamerei piuttosto “bocce”)

Il vero vincitore del programma, comunque, è chi è riuscito a seguire questa cloaca maxima di pornografici sbraitii per più di tre mesi. Vi stimo (ma anche no).

La vita continua. Ma ci sta modo e modo

Sarà mica che è stata un po’ fuori luogo, la puntata del Grande Fratello andata in onda questa sera? Slittata ADDIRITTURA di due giorni, non tanto per rispetto del lutto abruzzese, ma per lasciare spazio ad una serata di disarmante pressapochismo giornalistico (lunedì sera tra l’alunno dormiente Alessio Vinci e la maestrina cecata Cesara Buonamici nello speciale Matrix in prima serata era in atto una gara a chi ne imbroccava di meno, mentre le Veline del Governo, Gelmini e Carfagna, presenziavano facendo pura demagogia da campagna elettorale fuori stagione), la terzultima puntata del Reality Show di Canale 5 propone – in un irreale clima di mestizia a cui non crede nessuno, tantomeno i telespettatori – un menù che all’inizio sembra depurato, ma che entro la mezzanotte tornerà ad essere quello caciarone di sempre. “I toni della puntata saranno diversi dal solito” annuncia credibile come un assegno postdatato in apertura la Marcuzzi “Ma bisogna andare avanti e speriamo di portare un po’ di allegria”. Fa specie che tale “allegria” non sia ottenibile privandosi del gossip da pollame in batteria: la notizia che Vanessa si è accoppiata con chiunque all’interno della casa, anche con gli acari della polvere, è talmente importante che deve essere spiattellata ad ogni costo ad una Nazione ferita che – secondo gli autori del GF – strenuamente cerca l’evasione; il climax dei buoni sentimenti raggiunto con la riappacificazione tra l’imprenditore auana-sgnaps Gianluca e l’ormoneggiatore perennemente smutandato Alberto, viene nuovamente messo in discussione, a causa della suddetta libertina Vanessa. E con Siria partono le consuete accuse più o meno urlate: “Tu sei falsa”, “Tu sei vera”, “No, gli acari della polvere dicono che sei falsa”. Toni proprio diversi dal solito, insomma.

Allucinante che non si possa rinunciare a mandare in onda il video del momento di panico di domenica notte, quando, avvertita la scossa di terremoto, i concorrenti sono dovuti scappare fuori dalla casa. Ora: non è che io mi faccia solitamente impressionare da ciò che la televisione nostrana trasmette anche se talvolta mi abbandono allo sdegno di facciata ed al sensazionalismo giusto pour-parler. Non voglio neanche mettere in dubbio l’umano e comprensibile istinto di sopravvivenza, naturale e sacrosanto se la terra ti trema sotto i piedi. Ma presentare al pubblico le immagini – assolutamente trascurabili – dei concorrenti del Grande Fratello che scappano neanche tanto terrorizzati dai letti tremanti, come se avessero realmente corso un qualche reale pericolo (dentro una struttura fatta di cartapesta, peraltro), come a voler legittimare la dorata cattività costruita in un reality a discapito delle tangibili e drammatiche notizie di cronaca, come a volersi vantare del fatto che se il terremoto è stato distintamente percepito anche nella Casa di Cinecittà, significa che “questo è un reality reale, dove si mette in scena la vita vera“, è semplicemente irriguardoso e profanatorio – per non dir di peggio – nei confronti di chi un letto, una casa, una vita, non ce l’ha più.

Grande Fratello 9 – dodicesima puntata

Lei non vuole che ve lo sveli, ma dopo aver commentato il Festival di Sanremo è stata costretta al ricovero in rehab insieme a Amy Winehouse: la nostra Elena (che saluto), rientra stasera con la cronaca della dodicesima puntata del Grande Fratello 9, in collaborazione con il suo gruppo di ascolto casalingo. Le cedo la parola (non prima di dire che io ho capito solo stasera che Gerri [il non vedente] e Ferdi [il rom] sono due persone diverse).

Read More

Grande Fratello 9 – Ottava puntata. Eliminato Tommaso; entrano Roberto, Francesca e Monica

L’avevo mandata in rehab per riprendersi dalle fatiche sanremesi ed è tornata sorbendosi una puntatona di quattro ore del Grande Fratello. Elena, ti stimo.

Read More

Grande Fratello 9 – Quinta puntata. FederOca Rosatelli espulsa dopo il lancio del bicchiere, Marco incontra la sua ex e viene eliminato

Come ormai da tradizione, cedo la parola ad Elena per gli ultimi sviluppi dalla casa di Cinecittà.

Questa sera ricche ed abbondanti “stupidere” si prospettano all’orizzonte: Iniziamo con la grande litigata della settimana. Offese da parte di Gianluca a FederOca, la sua reazione lanciando un bicchiere e l’esaurimento nervoso di Claudia. Se ne discute sul divano della casa in diretta con Federica che piange e si sbava il trucco finendo con l’assomigliare a un Panda. In confessionale le viene propinato un video della madre che la sgrida anche lei, e tra lacrime e versi tali da far venire il dubbio che sia il caso di chiamare un esorcista, la biondina ammette tutte le sue colpe. Signorini la dichiara una specie di psicolabile dicendo che a suo avviso sta qua non ha preso manco coscienza del gesto che ha compiuto perchè passa dal pianto convulso alle risate isteriche. Dopo la pubblicità ai ragazzi della casa viene chiesto se, a loro dire, FederOca merita una seconda possibilità o meno. Si riaccende la discussione tra chi la colpevolizza e chi la perdona ed è di nuovo aria tesa, che meraviglia! L’appello di Federica per restare nella casa ha un che di patetico e si conclude con ” Comunque vada sarà un successo“… L’uomo sfondo Nicola, senza alcuna enfasi legge la sentenza definitiva… Signori, FederOca squalificata. Vogliamo ricordarla così! Due bacetti a Nicola, un saluto agli ultimi 2 o 3 che le danno retta e via….verso nuove e lagnose avventure fuori dalla casa! Lite in studio tra la sorella di Claudia e e la madre di Federica: A quanto pare la Signora ha minacciato sta ragazza di aspettarla fuori. Lo studio urla ” Fuori-Fuori” alla madre della bionda idiota, non si capisce un granchè ma perfino in studio esplode la rissa… E’ bellissimo!

Read More

Rissa al Grande Fratello 9: FederOca sbrOcca e lancia un bicchiere a Gianluca, Claudia sviene, Vittorio si sloga un polso

La svamp Federica Rosatelli (FederOca per gli amici) tira un bicchiere all’imprenditore napolosangelino Gianluca Zito, purtroppo solo sfiorandolo, a causa di un malinteso nei confronti del non vedente Gerry (che, secondo me, dietro al suo bastone se la rideva di gusto). Da lì il delirio: chi vuole chiamare i carabinieri, chi si esalta, chi crolla a terra, chi ha un attacco di panico. Addirittura il sosia di Carlo Capponi, Vittorio, si sloga un polso tentando di dividere i litiganti (o almeno questa è la scusa ufficiale, ma basta guardarlo in faccia per rendersi conto che quel polso era già ampiamente compromesso per altre cause qui irriferibili)

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.