Category - Principe Harry

1
Il santo del giorno – Principe Henry
2
Il Principe Harry si diverte coi compagni dell’esercito
3
Gesti reali
4
Il principe è nudo (e ubriaco)
5
Copertine estive
6
Reali bastonate

Il santo del giorno – Principe Henry

Oltre alla sublime visione del regale deretano di Pippa Middleton, un altro momento da immortalare del matrimonio del principe William, lo scorso 29 aprile, fu quello che si vede qui sotto, ovvero l’arrivo a Westminster dello sposo, accompagnato dal fratello.

Si nota che Henry del Galles, la pecora nera – anzi rossa – della famiglia, è imprigionato nell’uniforme, ma il sorrisone e lo sguardo di complicità che rivolge al fratello William sul “red carpet” della cattedrale è qualcosa di veramente tenero, amorevole, quasi bromantico, tanto da superare qualsiasi rigidità imposta dall’etichetta.

Read More

Il Principe Harry si diverte coi compagni dell’esercito

Più lo vedo e più ne seguo le stramberie, più il ragazzo mi fa simpatia. L’Inghilterra, invece, è indignata di fronte al video (girato nel 2006 e venuto alla ribalta solo ora) proveniente dal campo di addestramento a Cipro, dove Harry del Galles lecca orecchie, turpiloquieggia, chiama un commilitone “Paki” (un’abbreviazione denigratoria di “Pakistano” comunemente usata come offesa agli iracheni) ed un altro “raghead” (letteralmente “testa da turbante”). Poi simula una ironica telefonata alla Regina mentre sta preparando un attacco di terra con la sua squadra che alla richiesta “avete altre domande?” chiede: “Ma anche i tuoi peli pubici sono rossi?”. Secondo il ministro della difesa il linguaggio usato dal principe è inaccettabile ed oltre ad imbarazzare la famiglia Reale, potrebbe mettere a rischio i rapporti tra inglesi e islamici. Ma dai, se non ci si diverte un po’ in caserma…

Gesti reali

A poche ore di distanza compaiono in rete due foto che esprimono tutta la nobiltà dei protagonisti. Il principe William, durante una partita di polo, ha un bisogno impellente e si apparta dietro un cespuglio, sfoderando la sua “aquila reale” (la moralità di questo blog impone di censurare certe immagini, ma se proprio avete bisogno di una visione completa cliccate qui). Harry, invece, si offre di lustrare la canna del fucile di un commilitone.

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.