Marco Mengoni ha vinto l’MTV Best European Act

Come Best Italian Act ci poteva anche stare, ma come Best European chi se l’immaginava? Certo, conoscendo la scarsa serietà dei premi di Mtv, ma soprattutto avendo Enrique Iglesias come competitor, forse l’award l’avrebbe vinto pure il mio merlo indiano canterino senza nemmeno muoversi dalla gabbia. Mi stupisce comunque che Marco Mengoni abbia surclassato, in un premio continentale, artisti anglofoni quali  Caro Emerald, Marina and the Diamonds e pure Swedish House Mafia.

Ad ogni modo, questo blog fa i complimenti a  Marco Mengoni e alle sue carampane, auspicando che il riconoscimento internazionale sia di stimolo affinché il “Re Matto” metta il suo (dal sottoscritto mai negato) talento al servizio di canzoni un po’ più internazionalmente interessanti (insomma: basta cantare porcherie tipo “Anche se non respiro e non mi vedo più in un giorno qualunque dove non ci sei tu”).

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.