Riavvolgiamo il tempo e iniziamo a sognare (ma senza chiudere gli occhi che rischiate di addormentarvi)

Io praticamente ho visto solo il finale con la surreale eliminazione del padre di Ruggero che rappresentava il figlio sul palco mentre cantava in differita perché minorenne e i minorenni possono comparire in tv dopo la mezzanotte solo tramite RVM (mah!), ma ritengo che l’inizio della puntata di X-Factor di ieri sera (record negativo di ascolti di sempre, tanto per dire) sia l’unico momento minimamente guardabile di questa edizione, per i seguenti tre motivi:

1. Finalmente si ammette palesemente il fatto che ci troviamo a “Ti Lascio una Canzone”

2. La cuccarini che precipita dalla scalinata

3. Facchinetti che, dopo la Marcuzzi, rinnova con sensuali movimenti di bacino, il suo sempre più inarrestabile trasporto erotico verso le MILF attempate

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.