Rockstar ieri e oggi / 3

Terzo ed ultimo aggiornamento sullo stato di conservazione dei volti dei personaggi più influenti della storia del rock, messi al cospetto del tempo che passa.

Jon Bon Jovi: l’unica differenza col passato è che si è decolorato i peli del petto. E che ha cominciato a cantare canzoni scritte dal produttore di Britney Spears.

David Bowie: va bene tutto, ma il taglio di capelli alla Gianni Morandi…

Robert Plant: occhio un po’ cadente e pizzetto imbiancato, ma per il resto (ovvero i capelli) è uguale

Rod Stewart: a proposito, non ci sono più i parrucchieri di una volta

Gene Simmons: se si truccasse da Kiss pure oggi, nasconderebbe rughe e cedimenti della carne in maniera molto più efficace

Sting: si sarebbe conservato meglio se avesse scoperto prima il sesso tantrico (che poi lo so che questa storia delle sette ore ininterrotte è tutta una leggenda metropolitana da lui smentita in più occasioni, però negli ultimi dieci anni Sting è stato più famoso per quello che per altro, quindi: vogliamo parlarne?)

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.