Sarà il Tantum Rosa che farà riprendere l’attività di questo blog?

tantum rosaE’ di questi giorni l’allarmante notizia che un considerevole numero di svampite (anche se fosse stata UNA SOLA, per me sarebbe già pure troppo), ipnotizzate da uno spot ingannevole (ma per favore…), avrebbe ingerito la lavanda vaginale Tantum Rosa (forse scambiandola per Tantum Verde? Oppure pensavano che fosse il nuovo cocktail dell’estate?) rimanendo intossicate. Una ricerca di mercato indetta dal sottoscritto, ha elaborato il profilo di queste disgraziate bevitrici:

il 19% è abbonato a rotocalchi diretti da Roberto Alessi

il 26% è fan di Valerio Scanu

il 38% riesce a capire l’oroscopo di Branko

il 42% fa la ruota al provino per veejay

il 45% si lava i denti col Rio Mare Snack Patè

il 59% cucina la pasta con l’Acqua di Giò

il 64% beve ‘na bìra e maggna ‘n Calippo (soprattutto il Calippo)

il 72% ha mariti che dicono “vado a giocare a calcetto” ma in realtà si stanno inchiappettando coi camionisti in una piazzola della A14

il 77% è formato da quelle che si improvvisano paracadutiste ma solo quando hanno il ciclo. Cioè si lanciano da un aereo in sella ad una mountain bike.

l’ 89% sono quelle che al compleanno dei figli gonfiano preservativi e si lamentano per quest’inflazione che ha fatto aumentare a dismisura il prezzo dei palloncini

il 100% pensa che 19% + 26 % + 38% + 42% + 45% + 59% + 64% + 72% + 77% + 89% faccia 100%

E di queste, il 100% è comunque da ammirare perché di donne talmente smaliziate e sicure di sè da riuscire ad usare indistintamente la bocca e la patonza tanto da confonderle, c’è sempre una grande carestia.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.