That’s Isola: Domenico Nesci all’Isola dei Famosi 7

domenico nesci isola dei famosi

L’isola 7 comincia a carburare, dopo un mese in cui si è trascinata senza personalità dietro al capocomico Aldo Busi. L’assenza dell’intellettuale ha fatto sì che la puntata di stasera si rivitalizzasse, ma lo spettro dello scrittore epurato aleggiava in studio insieme agli “ZAN ZAN” di Simona Ventura. L’opinionista Monica Setta si è guadagnata le simpatie della conduttrice, che in chiusura di puntata l’ha salutata con un’inquietante “Monica Setta attenta che arrivano le querele!”, per aver accusato Aldo Busi di essere stato processato per atti osceni in luogo pubblico. Arriva la telefonata (in privato, durante la pubblicità) chiarificatrice da parte dello scrittore che smentisce ogni accusa e Supersimo si lancia nel solito pippone settimanale sulla libertà espressiva. Ventura e Setta hanno sfiorato l’accapigliamento in stile riunione di condominio, ma tutto è bene quel che finisce bene. Grande intensità recitativa (paragonabile ad un teatro delle marionette polacco) quando L’Isola si trasforma in Uomini e Donne (altra querela, da parte di Maria de Filippi, stavolta?). Federico Mastrostefano – coadiuvato da un uso criminoso dei congiuntivi –  lascia la fidanzata Pamela in diretta perché “Je vojo bbene ma nun la amo ppiù“; lei in lacrime urla “a solo zzitto te ne ddddevi statte!“. Come ho scritto su FB, ho amato questo momento quasi quanto quello analogo alla Talpa tra Pamela Camassa e Filippo Bisciglia (se anche tu che leggi in questo momento ti chiami “Pamela”, ti consiglio di stare in campana, ché basta un attimo e il tuo amato ti scarica in diretta tv).

Ma la parte migliore è arrivata sul finale, con l’arrivo dell'”italian stallion”, l’uomo dotato di una “red hot sausage” ma non si è capito bene dove. Qualche mese fa aveva fatto un’ospitata sospetta a “Quelli che il calcio” e da allora cominciò a circolare il rumor che potesse naufragare sull’isola venturiana. Oggi il pettegolezzo è diventato realtà e Domenico Nesci è entrato ufficialmente a far parte del cast del reality di Raidue, con l’esplicito compito di far innalzare il livello ormonale grazie alla sua mutanda tricolore, già noto feticcio sulle peggiori bancarelle di Little Italy. Ora: possiamo pensare tutto il male possibile di Simona Ventura, ma dobbiamo obiettivamente riconoscerle che sa puntare su personaggi attuali, che fanno discutere la Rete, e che possiedono un altissimo potenziale trash.

Questo blog va fiero dell’arrivo del nuovo naufrago, perché qui si parlava di Domenico Nesci in tempi non sospetti. Potrei dire “l’ho scoperto io”, alla pippobaudo maniera (o potrei dire anche “ZAN ZAN“, che ci sta bene sempre).

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.