Popstar sconosciute / 3 – Booke Allison, Boyz’n’Girlz United, Myra

Alla scoperta delle stelle cadute così rapidamente che non ci siamo nemmeno resi conto che siano passate nell’emisfero boreale della discografia. Terza puntata (speciale teenpop!).

Brooke Allison – The Kiss Off (Goodbye)

Correva l’anno duemila (o poco prima o poco dopo): ogni casa discografica in attività tentava di erodere fette di mercato teenpop alle Britney e Christina del momento a colpi di clonazioni non sempre riuscite. Nel caso di Brooke Allison, però, tutto sembrava partire con le migliori premesse: annoverava Mya, Meredith Brooks e Robert Palmer tra gli autori del suo album d’esordio (un prodotto a base di bubblegum allo stato puro, assolutamente in grado di competere con tutto ciò che di giovanilistico circolava all’epoca), disponeva di un discreto budget per i video, aveva il supporto dell’immancabile Disney e della compagnia internettiana più famosa d’America, AOL. Ma qualcosa è andato storto e lei non solo non ha avuto successo in patria, ma è scomparsa miseramente lasciando il mio cuore infranto. I’ve got just one thing to say to you: goodbye.

Myra – Miracles Happen

Quando Demi Lovato e Miley Cyrus erano ancora del semplice contenuto uterino, altre giovani leve sponsorizzate Disney sgomitavano tra la concorrenza spietata delle Mandy Moore e delle Jessiche Simpson. Insieme alla succitata Brooke Allison, questa Myra tentava di farsi strada nel mondo della musica cantando “Miracles Happen”, ma evidentemente non era un brano autobiografico.

Boy’z’Girlz United – Messed Around

I Boyz’n’Girlz United sono una specie di Britney-meets-Justinmeets-Simon Webbe-meets una venditrice di tappeti, però dopo un pranzo pesante a base di cucina etnica. Non se li è calcolati nessuno, stranamente (a riascoltarla oggi, però, “Messed Around” mi pare migliore del 50% della roba che passa per radio in questo periodo. Poi dipende anche di quale radio stiamo parlando, se ci riferiamo a Radio Deejay, per esempio, la percentuale aumenta considerevolmente).

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.