Britney Spears – Radar

Non si era mai visto che un brano che faceva da riempitivo nell’album precedente (Blackout) diventasse uno dei singoli di punta dell’album successivo (Circus). Della serie: “tanto i miei fans si bevono qualsiasi fetecchia” e “se sono miei fans evidentemente non sono poi così tanto svegli da accorgersi del riciclaggio”. Aspettando che sul prossimo disco, Britney Spears, riproponga anche “Baby one more time” spacciandola per novità (dove al posto di fare la scolaretta, stavolta farà la professoressa di diseducazione fisica che a fine video viene arrestata per molestie su minore), ecco il videoclip della riesumata “Radar“.

ps: all’epoca della prima uscita di “Radar”, commentai:

Neanche i Prezioso featuring Marvin sarebbero riusciti a concepire una tale robaccia.

Oggi la mia opinione in merito al brano è cambiata. In peggio. D’altronde che si può pensare di una canzone che fa:

effiranotisiu anotisiu
ciusi nouonalu
ommarera ommarera
ommarera ommarera

ommarera ommarera
ommarera ommarera

ommarera ommarera
ommarera ommarera

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.