Anche la Svezia ha i suoi talenti

Mentre la carriera della casalinga scozzese Susan Boyle è in veloce ascesa (ormai in rete circolano sue esibizioni canore di ogni genere, nonché invadenti paparazzate alla sua vita quotidiana che per il momento io evito di pubblicare perché la gentile signora mi fa ancora una certa tenerezza, anche se onestamente mi sembra più furba che santa, alla faccia dei ricami massmediatici), arriva dalla Svezia il nuovo fenomeno youtubiano lanciato dalla versione localizzata dello show che cerca nuovi talenti. Vi immaginate una roba del genere in prima serata sulla Rai?

(il video è dopo il salto poiché non vorrei rischiare di turbare la vostra pudica sensibilità)

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.