Clamoroso! Ana Bettz risponde ai lettori di Chissenefrega

Ana Bettz, al secolo Anna Bettozzi in Di Cesare, meglio nota come la Fergie del Belpaese (e non sto parlando del formaggio spalmabile) risponde personalmente – e con soli tre anni di ritardo – al post in cui mi chiedevo che fine avesse fatto. Dopo Michelle Hunziker e Stefano Magnanensi, un altro VIP sceglie le pagine di Chissenefrega per esporre la sua opinione:

salve sono anna bettozzi..o ana bettz…rispondo a quelle persone che mi hanno commossa per la loro profonda ammirazione e sincero amore che mi hanno dimostrato nel difendermi…francamente non sono risentita anzi sorrido e mi diverte vedere dove arriva la fantasia umana.. parlano x darsi un tono.. senza documentarsi o meglio non vogliono.. così almeno qulcuno li nota..e li ascolta..altrimenti!!?????..per il resto giustamente non si può pretendere di piacere a tutti!! come vedete!! da un male…!!è servito a conoscervi e darmi ancora più forza carica ed energia…!!io ho avuto il coraggio di mettermi più volte in gioco “e”sempre con la mia faccia in primo piano!! così parlando pure di chirurgia estetica… qualcuno ricorderà le mie foto delle varie campagne pubblicitarie con il mio primo piano!!o non vogliono cercarle?? e ce ne sono centinaia in giro..ma va benissimo!! lasciate che parlano…!!il brutto è quando ti ignorano completamente è sei costretto ad inventare menzogne cattiverie x farti ascoltare!!Questo perchè non si ha il coraggio di esistere..di esprimersi x quello che sei..ed accettarsi… è il dilemma della crisi che stiamo vivendo non solo economica ma è la conseguenza di una grande crisi esistenziale…e non si risolverà..finchè i vecchi canoni prototipi della bellezza della sessualità della ricchezza della saggezza… non vengono cancellati completamente dal più recondito angolo della memoria.. prima regola senza regole…questa è la formula Ana Bettz…comunque se volete scrivetemi Oh!quelli che mi amano naturalmente!! mi piace sdrammatizzare!!A ***@***.it “sono un pò ritardataria x natura “quindi perdonatemi se risponderò in ritardo ma sarò io personalmente a rispondere a tutte le vostre domande..se ne avete altrimenti quello che volete..GRAZIE!! Ana Bettz

Adesso non tirate fuori i soliti sospetti sull’identità e ricordatevi che Ana è una facoltosa popstar che non ha bisogno di azzeccare i congiuntivi. O la punteggiatura. O la grammatica. O la consecutio temporum. Lei, se vuole, queste cose se le compra tutte e le fa arrangiare da Jay-Z.

PS: Consiglio spassionato. Oltre alla mai troppo celebrata “Black or white” featuring Eiffel 65, della sua modernissima discografia è da ascoltare obbligatoriamente “Love Tonite“, un brano che farebbe lisciare i capelli istantaneamente a qualsiasi Shakira.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.