Arisa: e’ contagio

Non solo Sincerità è una delle canzoni più orecchiabili dai tempi di “Quel mazzolin di fiori”, ma la vincitrice della sezione giovani dell’ultimo Festival di Sanremo ha cominciato ad invadere i palinsesti delle radio ed onorare con la sua presenza tutte le trasmissioni televisive. E l’atto finale della diffusione virale del worm Arisa si perpetra grazie al suo bizzarro look a metà strada tra Groucho Marx e Calimero: look che sta rapidamente facendo tendenza nel jet set.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.