Lily Allen – The Fear

Chi era quello sfig***, str****, bast****, schif*** che nel 2006 dalle pagine del suo skuallido blog aveva il coraggio di dire:

Un singolo estivo, una nuova sciacquetta di turno. Ecco affacciarsi sul panorama musicale anche Lily Allen con la sua “Smile”, che non sarà neanche una brutta canzone, ma sicuramente quando non c’era non se ne sentiva la mancanza, e ora che c’è non se ne capisce l’utilità. Io continuo a preferire sempre e comunque le Britney e le Paris, quelle che almeno, nel bene o nel male, lasciano un segno tangibile del loro passaggio.

Ah, ero io? Scusate, ma all’epoca sniffavo Cif Ammoniacal, è evidente. La cosa che adoro di più della musica è ricredermi e mi capita molto più spesso di quanto non sembra. The Fear (e anche qualcos’altro che ho sentito “di straforo” in rete della nuova Lily Allen) mi ha convinto pienamente. Il nuovo album esce a febbraio e direi che promette più che bene.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.