Britney Spears – Womanizer (video)

Un tempo, per essere considerato un cantante discreto, dovevi dar prova delle tue qualità vocali con una interminabile sequenza di do di petto. Per i cànoni poco selettivi della musica contemporanea, invece, è sufficiente mostrarlo (il petto) ed emettere dei fastidiosi gorgoglii di origine gastroesofagea in tonalità baritonale sopra il crepitio elettrico udibile nei pressi di una centrale dell’Enel sovraccarica. Da “do di petto” a “dò di péto” il passo è davvero brevissimo. Dimagrita venti chili (almeno così afferma il suo ufficio stampa) e col già noto look Carfagna, ecco Britney Spears alle prese con la sua ultima fatica, Womanizer. Per fortuna che aveva recentemente dichiarato che dalla “nuova Britney” non avremmo più visto ammiccamenti sessuali, lap dance e quant’altro. Quasi quasi preferivo la sua versione boteriana.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.