La parola “bimbeminkia” è una cosa soggettiva

Dopo il famosissimo video di risposta delle due carampane a Pino Scotto (portato alla luce svariati secoli or sono dal defunto DiarioBignardo [che, secondo me, non è realmente defunto, ma sta partecipando in incognito all’Isola dei Famosi nel ruolo del cervello di Flavia Vento]), Deb mi segnala orgogliosamente la performance stranita di due nuove frastornate fans dei Tokio Hotel. Non chiamatele “bimbeminkia”, chiamate direttamente “deficienti” (oppure, Stanlia & Ollia).

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.