Come sorelle

Uhm, non so se sia peggio la madre con quella faccia da cartello di pericolo generico, o la figlia, con quei baffetti da sparviero e le sopracciglia che sembrano delle Scutigere Coleoptrate*.

* finalmente ho scoperto il nome di questa orrida scolopendra (che mia nonna chiama inspiegabilmente “Fortuna“, mentre mia madre la chiama “Prendi una ciabatta!” e mia sorella semplicemente “Aaaaaaaargh!“) che abita in casa mia con tutta la sua progenie da anni e nessuno ha avuto mai la decenza di fare le presentazioni di rito.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.