Grace Jones – Corporate Cannibal

Così,  a freddo, il nome Grace Jones mi evoca: “Slave to the Rythm” (che forse non è nemmeno il suo più grande successo), un film con Eddie Murphy e Halle Berry (di cui non ricordo il titolo), e Pippo Baudo. Quest’ultimo non so perchè mi venga in mente: o Grace Jones fu ospite a Sanremo, oppure la confondo con Cannelle (a proposito: che fine ha fatto Cannelle?)

Dopo diciannove anni di assenza dai mercati discografici, la trasgressiva modella-attrice-cantante giamaicana presenta il suo nuovo singolo, “Corporate Cannibal“, che anticipa l’album Hurricane, sul quale hanno messo le mani autori del calibro di Brian Eno e Tricky. Grace Jones ha appena festeggiato la sua sessantesima primavera, ma dimostra di avere ancora molto da dare in termini di creatività, estro e stimolazione emotiva. E dimostra pure più stile di decine di sue colleghe ventenni senza personalità.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.