Piccole mostruosità crescono

Tay Zonday è uno dei tanti trashartisti emergenti di cui questo blog rivendica la scoperta (c’ho fatto pure un’intervista a Radio2 parlando di lui, ci mancherebbe altro che non continuassi a seguire le sue gesta). Licoreo mi avvisa che il crooner delle elementari (che propongo di promuovere a “Crooner del liceo psicosociocoso“) è cresciuto ed ha quasi raggiunto la maturità artistica: compare in ospitate televisive (qui, ad esempio, è nel talk show della collega d’internet Lily Allen), l’abbiamo visto nel video dei Weezer ed a lui dedica un tributo il famozizzimo (???) rapper Dr Pepper. Tay ne ha fatta di strada da quando rischiava il broncospasmo nella sua cameretta, attrezzato solo di tastiera, microfono e quattro note cacofoniche ripetute all’infinito. Oggi esibisce denti d’oro ed allunga le mani sui corpi semisvestiti di disponibili modelle, dimostrando che la Rete è il miglior modo che attualmente esista per riuscire ad entrare a far parte del sistema. Sperando anche di poterne uscire, un giorno.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.