Loredana Bertè esclusa e bla bla bla

Il crollo degli ascolti di ieri sera (la seconda serata del Festival è stata la meno vista della storia dell’Auditel) obbliga il patron dal parrucchino moquettoso, Pippo Baudo, a cercare qualche escamotage per far gossipeggiare un po’ sul suo floppante Sanremo, forse l’ultimo, visto che si rincorrono voci che vogliono il Festival del 2009 traslocante a Mediaset ed affidato a Paolo Bonolis. Ma non mettiamo il carro davanti ai buoi, e limitiamoci ai fatti del giorno. Leggo da Panettore (un dolce ratalizio, ah ah) che la nostra musa, Loredana Bertè, è stata ufficalmente esclusa dalla manifestazione causa plagio, ma le sarà dato il contentino di farsi un altro paio di raspate di gola con il suo brano fuori gara.

Plagio che poi plagio non è, visto che autore e casa discografica di “Musica e Parole” della Bertè sono gli stessi di “Ultimo Segreto” cantata sul finire degli anni 80 da una tal Ornella Ventura (ma pensa, che sia parente di Simona Vanoni?), per cui è più che altro un autoriciclaggio, pratica comune tra gli autori a corto di idee. Comunque, se dovessimo a stare a guardare il capello (ma non quello della Bertè, perchè io, sinceramente, non c’avrei il coraggio di mettere le mani là in mezzo…) sarebbero da squalificare tre quarti delle canzoni presentate al Festival negli ultimi vent’anni.

Ora speriamo solo che Loredana non si faccia prendere da qualcuno dei suoi colpi di testa, tipo che si presenti domani sera travestita da bomba molotov e si faccia esplodere sul palco sotto gli occhi atterriti del Maestro Peppe Vessicchio.

Leggi anche:
Festival di Sanremo 2008 – Prima Serata, chissenecronaca live.
Festival di Sanremo 2008 – Seconda Serata, chissenecronaca live.
Festival di Sanremo 2008 – Terza Serata, i duetti – chissenecronaca in dormiveglia.

ps: non c’entra niente, ma c’è qualcuno che ha visto l’ultima puntata di Desperate Housewives? Mi sono perso proprio le ultime scene, cosa è successo dopo il matrimonio di Gabrielle? Perchè suo suocero è più giovane di suo marito? Ma soprattutto: di chi erano quei piedi che penzolavano dal soffitto?

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.