Il braghettonismo di Amy Winehouse

Per esibirsi ai Grammy, i produttori di Amy Winehouse hanno imposto alla loro protetta di presentarsi con uno stile consono. Amy ha dovuto scegliere tra il non drogarsi, non ubriacarsi, lavarsi i denti o censurare le parti più osè dei suoi tatuaggi. Ha optato per quest’ultima, ma solo perchè non ha trovato in tempo utile uno spacciatore di dentifricio.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.