Che vita Grammy, che Grammy vita

Nella notte si sono svolti i Grammy Awards, edizione numero 50. Adesso non voglio mettermi qui a fare come al solito l’avvocato difensore di Rihanna e trovare delle scusanti per le sue stonature. Però secondo me è stata solo colpa dell’abito cucito da Dolce&Gabbana e fatto di Iuta&Saggina.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

Umbrella” vince come miglior collaborazione rap, un premio un po’ del ciufolo: io l’avrei voluta canzone dell’anno al posto di “Rehab“, visto che Amy Winehouse ha vinto awards in altre 84 categorie. A Amy, a proposito, tra un po’ saltavano le giunture. Alla prossima esibizione avrà bisogno di un fabbro che le saldi i bulloni tra tibia e femore.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.