E così anche quest’anno ci siamo arrivati

Esiste un modo non banale, non retorico, non fastidioso, non melenso per farvi gli auguri? Proviamo. Prego maestro, un “la” maggiore:

“A Natale puoooooooooi, fare quello che non puoi fare maaaaaaai… è Natale e a Natale si può fare di piùùùùùùùùùùùù…”

Orrore. Riprovo:

“Vorrei cantare insieme a voi, in magica armoniaaaaaaaaaaaaa…”

Brrrr, per carità, che vecchiume. Mah, per non rischiare mi sa che è meglio se chiedo al fido Cius di intervenire in mio soccorso con una delle sue vignette.

Buon Natale a tutti.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.