Meglio tardi che mai?

Tgcom, siamo d’accordo, è lo Studio Aperto di Internet. Le sezioni “Gossip”, “Spettacolo” e “Televisione” con le loro lacune informative e il sensazionalismo ordinario, causano assuefazione. In mancanza di quelle, credo che nessuno lo consulterebbe per farsi un’opinione in maniera obiettiva sui fatti di cronaca, attualità o politica. L’ultimo aggiornamento tecnologico del sito di news si chiamava 120 secondi ed arrivava in mostruoso ritardo nel mondo dei video online. Oggi, per la serie “Meglio tardi che mai”, il pionieristico portale giornalistico targato Mediaset apre finalmente anche il suo blog ufficiale: “Fatti e misfatti” di Paolo Liguori, già rubrica di Studio Aperto. Dice il direttore:

Questo blog completa il rapporto già saldo con i lettori di Tgcom. E lo allarga. […] le opinioni, in tempi incerti come i nostri, sono una merce di pari valore. Anzi, senza opinioni non c’è informazione, siamo soltanto schiacciati dai fatti. Ecco perchè ho scelto di avviare uno spazio dedicato a tutte le opinioni, assumendomene personalmente la responsabilità. […] Possiamo fare un lungo tratto di strada assieme, conoscendoci, facendo amicizia, discutendo anche litigando. I limiti sono pochi […] mai minacce, mai insulti a terzi o trasversali. Sono ben accette tutte le critche, anche dure, purchè motivate. E quando spiegate con intelligenza il motivo sopporto con stoicismo anche qualche insulto a me.

Tutti gli insulti rivolti alla redazione che non potete lasciare lì, state ben tranquilli che qui, su Chissenefrega, sono invece sempre ben accetti.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.