L’importante è crederci

Di aspiranti star è piena la rete: loro sono lì ed aspettano solo di essere scoperte e lanciate. La mia predisposizione naturale al talent scouting oggi porta alla ribalta tre estrosi artisti che se li vede la De Filippi li scrittura seduta stante:


Tra tutte le versioni alternative di “Gimme more”, quella che preferisco ha origini italiane, ed è interpretata da Andy. Andy “bitch” canta, balla e recita meglio di Britney Spears in Crossroads, ha qualità da coreografo, regista e grafico treddì. Mostra l’ombelico come una novella Raffaella Carrà e conferisce al brano quel tocco personale che nemmeno la stessa Britney con le sue ubriacature era finora riuscita a dare.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

Una sosia di Paris Hilton che canta Rihanna: cosa si può chiedere di più dalla vita? Ariel, in alcuni momenti, fatica a tirare fuori le parole e non capisci se il gobbo coi testi è troppo lontano e lei è affetta da miopia fulminante, o se in realtà è seduta sul water e sta avendo un attacco di colite. Bella e brava, comunque.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

Gabriele interpreta “Avrai” di Baglioni, ma il suo obiettivo è quello di partecipare al Festival di Sanremo non come cantante, bensì come presentatore. Leggendo le sincere parole del suo video, le qualità non sembrano mancargli. Neanche quelle fondamentali, come modestia ed umiltà.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.