O la blogosfera è fortissima, o i nostri politici sono quattro cialtroni

The day before: Polemica (giustificatissima) della blogosfera tutta contro il disegno di legge Levi-Prodi (sì ma Prodi, dalle scatole, nessuno che ce lo levi davvero) che prevede tra le altre cose di paragonare anche i blog amatoriali a prodotti dell’editoria, e quindi sottoporli a burocrazie e prelievi fiscali.

The day after: Dietro front del ministro delle Telecomunicazioni, Gentiloni, che definisce quanto sopra “un errore da correggere”. Evidentemente scocciava anche a lui di pagare una tassa per poter continuare a scrivere il suo blog.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.