Ma porc…

Per la serie: “@#°* X°^?’_#@x!“, oggi rientrando dall’ufficio ho inc… ehm, tamponato un Ducato. Mitico, anche perchè il mio ultimo (e primo) tamponamento risaliva a svariate ere geologiche fa, quando, dopo una curva imobccata a forte velocità, spalmai la mia vecchissima Y10 sul retro di un’ancor più anziana Citroen AX di proprietà di Fred Flintstone.

Effettivamente, ammetto che stasera ero un po’ soprappensiero: ascoltavo la radio, guardavo in giro, pensavo se nel timballo di maccheroni ci stesse meglio la scamorza o l’emmenthal, e sognavo di avere i capelli lunghissimi (come Bill Kaulitz, è lui che ha portato sfiga, lo sento!) per poi poter provare la sensazione unica di farmeli lisciare da Diego Dalla Palma usando la piastra Imetec Bellissima con cristalli di giada. E tutto a un tratto BAM! Quando sei in macchina nel traffico dell’ora di punta e perdipiù in prossimità di un incrocio, dovresti solo guardare la strada, altro che! Aspetta che me lo segno.

Comunque, grazie che vi siete preoccupati, sono ancora vivo e sano come il barracuda dell’isola dei famosi. La macchina ha una piccola ammaccatura e, vabbè, si è staccata la targa davanti. Niente, considerando che il paraurti posteriore del ducato mi sembrava fatto di cemento armato e titanio. La prossima volta, però, mi devo impegnare per qualcosa di più spettacolare, tipo quando in Matrix l’elicottero si schianta sul grattacielo e i vetri si frantumano in cerchi concentrici.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.