Il tenore e l’imitatore uniti da un tragico destino

Si vede che non sono un giornalista: non ho i coccodrilli pronti nel cassetto, e in occasioni del genere non so mai che dire. Cioè, su Luciano Pavarotti ce ne sarebbero, ma quell’aria da perenne Babbo Natale coi capelli tinti mi ha sempre ispirato bonarietà. Talmente tanto da farmi sembrare quasi simpatico persino Bono, quando duettarono. Gigi Sabani per me rimarrà sempre il miglior conduttore che “Ok il prezzo è giusto” ha avuto. Dopo quello forse si salva solo la sua presenza a “Il grande gioco dell’oca”, perchè le imitazioni trite e ritrite, e gli ultimi anni della sua carriera (dal periodo post-giudiziario alla salita sul carrozzone Costanzo) non è che gli facessero proprio un gran curriculum.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.