Heroes (e Hayden Panettiere)

Se dovessi scegliere un superpotere vorrei avere l’invisibilità. Per potermi trovare in posti in cui non potrei stare e magari raccogliere “informazioni riservate” ad insaputa dei presenti. Una virtù a cui bramerebbe ogni buon giornalista gossiparo. Ma a pensarci bene neanche il teletrasporto sarebbe male, con tutto quello che costa oggi la benzina. Teletrasporto + invisibilità, poi, sarebbe il top. Considerazioni-fuffa a parte, devo ancora ben rendermi conto se il nuovo telefilm di Italia Uno mi piace o meno. Cioè: se non l’avessi visto e qualcuno me ne raccontasse la trama, direi “che vaccata“. Però l’ho visto e mi sembra una specie di “Fantastici 4” dove però i protagonisti sono molti di più di quattro. Insomma una vaccata multipla, ma che ha qualcosa che affascina. Sicuramente la diciottenne Hayden Panettiere è una delle artefici di quel qualcosa. Sono mesi che la vedo comparire nei blog americani, senza avere la minima idea di chi sia. Da oggi ti tengo d’occhio, biondina.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.