Chemical Brothers – We are the night [VS] Justice – Cross

Se toccando la portiera dell’auto prendete la scossa, il motivo è solo uno: c’è musica elettronica nell’aria (e nelle classifiche). E’ quella dall’inconfondibile stile inglese dei Chemical Brothers, meno big beat del solito e più allineata con le attuali sonorità electro/minimal. Raffinata e da ballare a tarda sera con in mano un cocktail piuttosto alcoolico. “Do It Again” ha invaso le nostre radio e i nostri i-pod con un giro talmente semplice quanto martellante, pieno di voglia di approdare sui mercati internazionali. E traina un album – “We are the night” – decisamente meritevole, molto da ascolto, furbo (ascoltate: “All rights reversed“) e mai banale (ascoltate: “The Salmon Dance“), nonostante l’impronta sonora un po’ ripetitiva, ma ormai collaudata, dei fratelli chimici. Forse uno dei migliori dischi della lunga carriera del duo di produttori britannici.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

Avevamo scoperto i Justice su questo blog lo scorso settembre, e da lì in poi solo eventi positivi (come dire: csnf porta bene!): MTv li premia con un award per il miglior video a dicembre, e il loro nuovo singolo, D.A.N.C.E., accompagnato da un altro memorabile videoclip, apre le danze per tutti gli amanti dell’elettronica spinta. Una storia psichedelica raccontata con la competenza del french-touch in un album alquanto impegnativo all’ascolto. Dove i Daft Punk con “Human After All” hanno fallito, i Justice con “Cross” riescono a regalare emozioni forti, come non accadeva da tempo agli amanti del genere (ascoltate: “Let there be light“, “New jack” e “Phantom“). Un un vero trip allucinogeno fatto di contaminazioni rumorose, campionamenti, synth acidi e studiate sonorità non troppo convenzionali, ma pronte ad addolcirsi al richiamo delle charts.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.