Siamo tutti nelle sue preghiere

Ha proprio lo sguardo da serial killer psicopatica evasa dal condotto fognario, Britney Spears, nella nuova foto dell’homepage del suo sito ufficiale. La mano guantata che sale verso il collo è quella dei suoi ammiratori, che vorrebbero strapparle le corde vocali per usarle come cappio. E il casco d’oro sintetico è una cosa che non avrebbe il coraggio di mettersi in testa nemmeno Silvana Pampanini. Che dire al riguardo? Niente, lasciamo che siano le frasi di Britney stessa, pubblicate sulla sua pagina web (come testimonianza dell’amore per tutti i fans), a raccontare ciò che è necessario sapere.

Il motivo per questa lettera è ha lasciato tutto sapere che le loro preghiere allineare lo hanno aiutato. Sono in modo da benedetto che vi preoccupate abbastanza per me da interessare e continuerà a vivere in questo più luminoso dichiarano con tutti voi dal mio lato durante questo tempo provante. Siamo tutte le luci del mondo e dei noi tutta la necessità di ispirare altre ed osservare continuamente all’più alta alimentazione. Siete tutti nelle mie preghiere.

Ok, non avevo voglia di tradurle e le ho date in pasto al traduttore di Google. Ma, per come sta messa in questo periodo Britney (cavoli, è uguale a Sabrina Ghio), non credo abbia concepito nulla di molto più sensato.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.