Ricordati di non snobbare le Feste

Non ho seguito la centesima puntata del Grande Fratello, ero fuori. Ma quando sono rientrato ed ho acceso su Canale 5, c’era in corso una specie di miniconcerto di Gigi d’Alessio. Impossibile da reggere per più di quattro secondi senza che ti scoppi un’arteria. Per cui ho spento e mi sono messo a scrivere questo post prefestivo. Il messaggio augurale a reti TCP/IP unificate di Chissenefrega per Pasqua non è diverso da quello di Natale.

Inutile fare quelli con la puzza sotto il naso, tanto al fascino delle feste comandate, volenti o nolenti, si cede sempre. Qualche bella sorpresa dentro l’uovo questo blog l’ha già trovata negli ultimi giorni: c’è di che essere contenti. Se nelle prossime settimane noterete un calo dell’attività da parte mia non vogliatemene, non è perchè mi sono montato la testa. La colpa sarà da attribuire per un 33% alla primavera, per un 33% alle fasi lunari, per un 33% all’entrata dei gemelli in ariete e per il restante 1% a qualche sopraggiunto impegno lavorativo. Ma non è il caso di mettere il carro davanti a Barbara d’Urso già fin d’ora, per il momento liberiamo la mente e concentriamoci sulle prossime festività. Tanti auguri per una serena Pasqua a tutti (e a Pasquetta vi aspetto per fare il pic-nic sull’erba in riva al fiume!).

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.