Italiaaaaaaaaaaaaa IT !!!!!!!!!

Io non ci capisco veramente un tubo di grafica, né di marketing. Quindi, la prima volta che ho visto il logo di “Italia punto it” e il payoff “il paese di qualità“, avevo un po’ di paura a definirlo il marchio più vomitevole che io avessi mai visto, con lo slogan più imbecille mai pensato dopo “spaghetti e mandolino”. Per fortuna non sono solo, visto che quell’obbrobrio (per non parlare del sito, costato soli 45 milioni di euro pubblici) non sembra attirare i complimenti di molti. Ma forse ci stiamo sbagliando tutti, perché, se l’Italia è davvero una repubblica delle banane, bisogna ammettere che quella T verde ci rappresenta benissimo.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.