Sciopero dei benzinai

Che bello fare venticinque minuti di coda al distributore. Sei lì immerso nei tuoi sogni, immagini che una bionda qualsiasi ti guardi negli occhi con l’espressione da sogliola d’acqua dolce e si annaffi i capelli con la pompa del Bludiesel, e poi arrivi da te e ti infili con mano ferma la pistola erogatrice nel serbatoio in modo da far alzare al massimo la lancetta che ormai indica un punto cardinale pericolosamente vicino alla riserva.

Ma ad un tratto tutto scompare, ti accorgi che sta arrivando il tuo turno, e un omino tarchiato dall’espressione antipatica, col cappello giallo a righe e una giacca a vento piena di impronte nere di mani si sbraccia, vanificando i tuoi sogni e sollevando una ondata di imprecazioni da parte di tutti quelli che hanno la macchina in fila dietro alla tua, urlandoti nelle orecchie: “Gasolio esauritoooooooooooo!!!“.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.