Giulia Franceschini – Dove nascono gli amori

Dove nascono gli amori? Ma soprattutto dove nascono i plagi musicali? Ad Amici di Maria de Filippi, naturalmente. Dopo lo sgamatissimo taroccamento di “Rosso” della Carrà, stavolta tocca a Giulia Franceschini cantare quello che è presentato come un inedito, ma che nella realtà inedito non è. La segnalazione, ripresa da Tvblog, è partita da alcuni forum di fans del progamma e merita di essere diffusa per ribadire (se mai ce ne fosse ancora una volta bisogno) quanto sia alto il tasso di farloccame che regna indisturbato ad Amici e con il quale si tenta di irretire i disgraziati telespettatori, lasciando con l’amaro in bocca i giovani autori di brani musicali inediti, ai quali era rivolto un concorso per la selezione di nuovi brani da affidare alle voci dei concorrenti del talent show.

Dove nascono gli amori” interpretata da Giulia Franceschini era un brano del 2004 di una certa Antonella Lafortezza. Ora, io sono un fan di Giulia fin dal primo momento che l’ho vista su quel palco, credo sia una ragazza talentuosa anche se di strada ne deve ancora far molta. Ma visto che questa Lafortezza dopo aver cantato questa canzone è sparita dalla scena musicale, perchè far correre il rischio alla malcapitata Giulia di fare la stessa misera fine?

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.