Buon Natale, auguri e tante belle cose

Per un po’ di tempo lo si è snobbato volentieri, il Natale. Chissenefrega delle festività, chissenefrega dei regali, dicevamo. Ma se oggi, qualcuno pensa ancora che il 25 dicembre sia un giorno come tutti gli altri e non ci sia niente da festeggiare, è assolutamente fuori moda. Basta con questo falso anticonformismo, confessiamo la verità! Niente ci scalda il cuore più dei caroselli di luci, dell’atmosfera friccicorina, delle aggregazioni popolari, della pioggia di canditi e uva passa, delle stelle comete, degli abeti di plastica sempreverde, dei pacchi da scartare e chi più ne ha più ne metta. Giuste consolazioni per momenti in cui forse non tutto è proprio così perfetto come lo vorremmo, e ricerchiamo strenuamente nuove speranze e nuovi stimoli che ci facciano sentire vivi.

Certo che rileggendo quello che ho scritto qui sopra, mi vien voglia di buttarmi in politica. O anche nel cassonetto dell’umido. Ho appena finito di scrivere la mia letterina a Babbo Natale: l’ho scritta con tante K per fargli credere che sono giovane. Nella letterina gli ho chiesto che mi porti una letterina, ma mi potrei accontentare anche di una letteronza, ereditiera, o paperetta. Però qualcosa mi dice che non avrò nemmeno la ricevuta di ritorno. Nisba, nada. Mea culpa, mi merito solo una vagonata di carbone perchè sono stato troppo cattivo con le star, ho parlato male di Stefano Timolina, e ho visto un esagerato numero di foto che ritraevano Britney smutandata.

Tra l’altro devo ammettere che non avrei mai pensato che questo blog arrivasse a mangiare il suo primo panettone, e ancor meno che il panettone fosse così riccamente farcito di visite, partecipazione e dimostrazioni di affetto. Auguri a tutti, quindi, e che sotto l’albero possiate trovare tutto ciò che avete sempre desiderato, poi se è una caffettiera riciclata, va bene uguale.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.