Viva Radio Due (su Rai Uno)

Fiorello ha fatto un percorso inverso nelle mie simpatie rispetto a Paolo Bonolis. Paolo era il mio idolo quando ero bambino. E’ cresciuto con me facendo transitare la mia generazione per piccoli pezzi di storia della tv commerciale, nata con Bim Bum Bam e passata per Urka, Doppio Slalom, Bulli e Pupe, Non è la Rai, and so on. Poi qualcosa si è rotto. L’estrema voglia di fama, notorietà, denaro, e il delirio di onnipotenza, hanno portato il popolare conduttore ad un’involuzione di carriera che vede oggi un meritato declino, risultante dai suoi continui e inaspettati flop televisivi.

Al contrario, Fiorello, non mi è mai piaciuto come showman. Agli inizi della sua carriera non mi sembrava poi così talentuoso e tutti i suoi lavori mi parevano estremamente rivolti all’autoreferenzialità e all’egocentrismo, all’esaltazione di se stesso e delle sue qualità da presentatore, intrattenitore, imitatore, comico, cantante, ballerino, playboy e chi più ne ha più ne metta. Ma i tempi sono cambiati e la mia opinione anche. Fiorello ha trovato un nuovo stile per far breccia nella gente e nuovi spazi per esprimersi riuscendo a mettere da parte l’esaltazione gratuita della propria persona. Ha imparato dai propri errori ed ha saputo farsi da parte quando è stato il momento. E’ riuscito a far riemergere la potenza della radio (mai realmente sopita) e a fare tendenza. Oggi ha tutte le virtù per essere considerato uno dei migliori personaggi del nostro diroccato mondo dello spettacolo, e le sue apparizioni, come quella di stasera su Rai Uno, sono dei piccoli gioielli di cui far tesoro.

Un paio di battute tratte dalla trasmissione di venerdì scorso:

il viso della Loren per il calendario Pirelli, le labbra della Parietti per il calendario Good Year
Mia moglie conosceva Riccardo Rossi prima di conoscere me. Ma non mi preoccupo, tanto sono sicuro che non gliel’ha mai data.

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.


Warning: Unknown: open(/home/content/84/3302084/tmp/sess_bd59ellntuchhp4p0rfptdojs2, O_RDWR) failed: No such file or directory (2) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct () in Unknown on line 0