I campioni dell’Italia siamo noi

Non sono tifoso e sono convinto che la mia vita non cambi di una virgola se un team italiano vince un campionato di calcio, automobilismo, motociclismo oppure freccette.

Avevo preparato un post sarcastico e pungente su quanto è successo la scorsa notte. Non ho avuto il coraggio di pubblicarlo: anzi, mi sono sentito proprio in dovere di gettarlo nel cestino, dove marcirà per sempre. E’ indubbiamente uno di quei momenti in cui devo fare ammenda e automandare me stesso a farmi fottere: me e certe idee pseudoalternative. Per una volta tanto, a testa bassa, faccio un sorriso sincero, uno sguardo compiaciuto, mi adeguo e …gioisco.

(cliccare su MORE oppure QUI per accedere alla private-photogallery della serata)

 
 

About the author

Chissenefrega

© 2006-2014 - Chissenefrega 2.0 #whocares #zeroodio #tantoammore - Created by Meks. Powered by WordPress.